Nel laboratorio dello scrittore indipendente

La scrittura non è fatta solo di… scrittura!

Ogni giorno uno scrittore indipendente costruisce il proprio business con le sue stesse mani. Questo significa che deve pensare non solo a scrivere un bel libro, ma anche a ripulirlo con un editing coi fiocchi, a rivestirlo con una bella copertina e, soprattutto, a metterlo in commercio nei modi e nei luoghi giusti. Tutto ciò, spesso, in aggiunta a un’altra attività lavorativa che riempie le sue giornate.

Anche io sono impegnata a tenere insieme le fila della mia attività letteraria e so che non è sempre facile. Perciò ho pensato di mettere a disposizione di tutti gli autori indipendenti, su questa pagina, gli strumenti cui faccio più volentieri ricorso per aiutarmi nell’avventura del self-publishing.

Negli ultimi tempi impazza la moda del Kakebo: un’agenda studiata per aiutare a tenere il conto delle proprie spese e dei propri guadagni e per imparare a risparmiare. Io ne ho realizzato uno su misura per me, con una sezione interamente dedicata al controllo spese-guadagni del (o dei) propri libri. Può essere utile per qualsiasi scrittore indipendente, da stampare e riutilizzare così com’è o da rielaborare secondo i propri gusti, le necessità e le preferenze grafiche.

Scarica qui il Kakebo per autori indipendenti: kakebo_indie_author

Questa sezione è in continuo aggiornamento; presto pubblicherò altri documenti che uso personalmente nel corso della mia attività e che spero possano essere utili ad altri.